Menu

Spedizione gratuita per ordini superiori a €29
Toggle Bar
Cart

 

 

L'estate di Martino

di Mauro Coatti

1999. L'estate è alle porte. Martino si sente stanco, vecchio e inutile. Consuma giorno dopo giorno la sua vita senza entusiasmi. Dalla scomparsa della moglie sono cambiate molte cose. Durante la guerra è sopravvissuto ad una delle battaglie più sanguinose dell'Appennino. Dopo oltre mezzo secolo il suo spirito ribelle e orgoglioso sta per abbandonarlo. É in intrappolato tra una forma di amnesia che cancella il passato più prossimo e gli spettri del 1944. Ingiustizie, tragedie ed emozioni sepolte vengono alla luce dal passato, testimonianze di segreti dimenticati che all'apice della vicenda si avvolgono col presente. Sarà l'incontro casuale con Giovanni a tracciare nuove strade nel futuro del protagonista, un ospite che si insinua timidamente nella vita di Martino e lo coinvolge nella ricerca di un comandante ribelle scomparso durante la seconda guerra mondiale. 

COPERTINA FLESSIBILE | €5 | SCOPRI DI PIU

19 fatti, misfatti e ritratti

di Odoardo Reggiani

Questo nuovo libro di Odoardo Reggiani è un lavoro che per semplicità e concisione, ci immerge nei “Fatti, misfatti e ritratti” di quello straordinario e composito mosaico che è stato il XX secolo. Questa volta l’autore parte nel primo capitolo con i ritratti di Cavour, Mazzini, Emanuele II, Pio IX e le donne del Risorgimento come Cristina Trivulzio Barbiano di Belgioioso e della contessa di Castiglione, ricordate dalla narrativa popolare, ma in realtà dimenticate. L’autore continua nel secondo capitolo con figure coperte da un velo leggendario, che nel bene e nel male hanno contribuito a plasmare la realtà nella quale hanno vissuto e operato, come Acquaderni, Cagliostro, Rasputin, Casanova e D’Annunzio...

COPERTINA FLESSIBILE | €16,15 | SCOPRI DI PIU

La genesi dell'Europa

di Donatella Gorini

Uno spaccato di un’epoca importante per l’Europa che vive attraverso le esperienze politiche dell’autrice quale dirigente giovanile del Partito Socialdemocratico tra gli anni ’50 e ’60.tra Salisburgo, Berlino, Spagna e Gran Bretagna, tra Belgio e Svezia. “Di questi viaggi – scrive nell’introduzione Roberto Zalambani -oltre al significato politico (in uno di questi l’autrice viene fotografata con Willy Brandt), vengono messi in risalto i rapporti, anche sentimentali, di questi ragazzi di vari Paesi usciti dal dramma della guerra, che si intrecciano con la voglia di diventare portatori di fratellanza e di pace, anche come esempio per le nuove generazioni di oggi che questo desiderio proprio non lo colgono…

COPERTINA FLESSIBILE | €15 | SCOPRI DI PIU

La guerra di Vittorio

di Vittorio da Sassonero
 
Una raccolta d'autore di piccole esperienze di vita durante la seconda Guerra Mondiale e nell'immediato dopo guerra viste con gli occhi di un bambino che ancora non comprendeva appieno il mondo degli adulti, il suo odio e i suoi conflitti ma che ben presto imparò a vedere con i loro occhi e a distinguere i “buoni” dai “cattivi”. Scorci di vita vissuta che abbracciano un'intera generazione di sacrifici e timori, ma anche di piccole gioie che alimentano la speranza di una liberazione dagli orrori della guerra.
 
COPERTINA FLESSIBILE | €7,90 | SCOPRI DI PIU

12 libere incursioni nel secolo breve

di Odoardo Reggiani
 
 
Reggiani ci fa rivivere in questo secondo volume gli anni del secondo dopoguerra, dal referendum istituzionale alle drammatiche elezioni del 18 aprile 1948, ci ricorda personalità come Gandhi e Pio XII, rievoca la rivolta ungherese del 1956 contro il regime stalinista, descrive il crollo del muro di Berlino e  il bagno di sangue che ha seguito la disgregazione della federazione jugoslava dopo la morte di Tito. I capitoli sulla Massoneria e sulla guerra civile di Spagna unitamente a quelli su Cinecittà...
 
COPERTINA FLESSIBILE | €13,30 | SCOPRI DI PIU
Roma 1846-1848
di Antonio Olivieri
 
 
Il primo biennio di pontificato di Pio IX, dal 1846 al 1848, è un periodo carico di contraddizioni che vede alternarsi grandi speranze di rinnovamento e altrettanto grandi delusioni. Gli eventi di quel biennio condizionano, nel bene e nel male, i successivi sviluppi della storia non solo di Roma e dello Stato Pontificio ma del processo risorgimentale italiano nel suo complesso. Il libro ripercorre gli eventi di quel biennio fino al 15 novembre 1848, data dell'assassinio dello statista Pellegrino Rossi, evento che rappresenta la drammatica sintesi di quelle contraddizioni.
 
COPERTINA FLESSIBILE | €7,90 | SCOPRI DI PIU
  18 storie del Novecento
di Odoardo Reggiani
 
 
L'autore ha raccolto in questo volume, ampliandoli e integrandoli con nuove documentazioni, 18 brevi saggi sul Novecento, già pubblicati in parte sul settimanale l'Opinione della Domenica e in parte sul mensile il Castellano.net. Nove riguardano vicende italiane e nove sono riferiti a fatti internazionali o comunque di più ampi orizzonti. I primi concernono la mafia, il regicidio di Umberto I di Savoia, la Grande guerra vista dalla prospettiva italiana, il crollo del regime fascista, l'armistizio del 8 settembre 1943 e il cambio di alleanze dell'Italia, la questione di Trieste, il dopoguerra e gli uomini della rinascita democratica e il lungo Sessantotto italiano. I capitoli del secondo raggruppamento trattano invece argomenti poco sviluppati dalla storiografia dominante, o descritti con il filtro della "realpolitik" come il genocidio del popolo armeno, le tre rivoluzioni russe...
 
COPERTINA FLESSIBILE | €12,60 | SCOPRI DI PIU

Log In